Che cos'è?

Il Pedigree (cane o gatto è indifferente) è l'unico documento che prova l'appartenenza di un soggetto ad una determinata razza e nella quale racchiude le genealogie degli avi.

L'unica Associazione Felina autorizzata a detenere in Italia il Libro Genealogico è A.N.F.I. Associazione Nazionale Felina Italiana; Negli ultimi periodi anche A.F.E.F. si sta muovendo per ottenere le autorizzazioni necessarie.

Un gatto, per essere definito "di razza", nel nostro caso Maine Coon, DEVE essere in possesso di questo documento.

Bisogna sapere che il Pedigree non ha un prezzo inarrivabile, si tratta di 15 Euro, perciò va richiesto sempre e comunque. A volte gli "allevatori", che poi allevatori non sono, vogliono lucrare più facilmente con i cuccioli e propongono di venderli senza pedigree ad un minor prezzo; ecco, questo VA EVITATO.

Bisogna tenere in considerazione che un cucciolo di razza DEVE AVERE IL PEDIGREE, in quanto ANFI, l'associazione detentrice dei Libri Genealogici, richiede test specifici (HCM, Ecocardio, Denuncia di Nascita) per rilasciare il documento.

Il prezzo per chi alleva non ripagherà mai le spese e il tempo che un allevatore mette per la selezione, gli aggiornamenti, gli studi, gli inconvenienti.

In molti chiedono sconti, oppure si lasciano guidare nella scelta dal lato economico... bè, sappiate che se pagate meno un gatto di razza il rischio di incorrere in un più alto rischio di malattie genetiche è molto alto. Proprio per i motivi che ho citato prima.

Pensate che un allevatore serio "non va a pari" tra cibo, test genetici, vaccini ed eventuali inconvenienti di percorso(rari ma comunque da mettere in conto), figuriamoci chi vende a meno... qualcosa trascura senz'altro e questo non è mai un buon segno...